domenica 11 marzo 2018

Ciao ragazze. Non so se ci sia ancora qualcuna a seguirmi, dopo così tanto tempo di assenza. Mi dispiace aver perso i contatti con molte di voi ed essermi allontanata da questa piattaforma, con cui ho sempre avuto una relazione di amore e di odio. Giusto per aggiornarvi, se qualcuna c'è ancora, alla fine mi sono laureata a luglio 2016 con 110 e lode, sono subito tornata a Palermo e ho iniziato ad agosto a lavorare come dialogatrice per organizzazioni no profit (save the Children, telethon ecc). Sono rimasta circa 6-7 mesi e a gennaio 2017 ho firmato le dimissioni. Avrei dovuto cominciare il tirocinio per prendermi l'abilitazione come psicologa... ma la noia, la depressione, l'inerzia hanno fatto il loro corso per quasi un anno, trascorso a giocare al pc e a divorare serie TV su Netflix. Soltanto alla fine del 2017 ho deciso di darmi una mossa e fare qualcosa di costruttivo nella mia vita invece di continuare a perdere tempo. Verso ottobre/novembre ho iniziato a mandare curriculum a destra e a manca, a contattare tantissime aziende per lavorare nell'ambito delle risorse umane. A dicembre mi ha contattata una grandissima azienda a cui stavo facendo la corte e dopo 3 colloqui via skype più un test di excel e uno attitudinale di tipo logico, mi hanno scelta per uno stage. €400 al mese a Milano, niente di sicuro o di duraturo, solo per sei mesi, ma sarebbe stata un'ottima esperienza che avrebbe sicuramente arricchito il mio scarso curriculum. Tuttavia la sfiga non manca mai nella mia vita. A dicembre ho preso la cagnolina (a proposito, ora ne ho 3! A settembre 2016 abbiamo salvato due cagnoline dalla spazzatura, più il solito Chucky) in braccio e ho sentito tac alla schiena. Mi è uscita un'ernia, mi è venuta una discopatia, mi si è ridotto lo spazio tra due vertebre... Insomma sono stata bloccata per più di due mesi, in sedia a rotelle. Così ho dovuto rinunciare allo stage. Ho fatto delle infiltrazioni di cortisone dal neurochirurgo e per fortuna piano piano la cosa è andata migliorando, anche se non mi sono ancora ripresa del tutto. Non mi sono comunque voluta fermare e ho cercato dove fare un master in risorse umane. L'ho trovato proprio a Palermo, all'uinvestità, ho fatto il colloquio a febbraio, l'ho superato, mi sono iscritta e ho cominciato ai primi di marzo. Durerà un anno, prevede lezioni, esami, uno stage estivo, una tesi e la proclamazione il prossimo gennaio. Per la bellezza di 2500 euro 😂 Sarà impegnativo ma arricchirà il mio curriculum e mi permetterà di imparare cose che mi saranno molto utili in un contesto aziendale dove mi interessa lavorare. Così magari la prossima volta mi offriranno un lavoro vero invece che uno stage fulltime terribilmente sotto pagato. Ho ancora difficoltà a stare in piedi a lungo o a camminare, ma già è un successo poter stare seduta e fare 4 passi. Spero di recuperare le normali funzioni motorie a breve 😂 Pooooi... sto ancora con Claudio, ormai da più di due anni, anche se le cose potrebbero andare meglio, ma vabbè. Col peso le cose fanno ancora abbastanza schifo. Anche perché ciò che tutti i medici non fanno altro che ripetermi, riguardo al mal di schiena, è che sono grassa, che devo dimagrire, che devo perdere almeno 10 kg ecc. In realtà sono normopeso, 64 kg per 1,62 m. Non vedo come il peso possa essere un problema fisico in una persona NORMOpeso, ma vabbè. Comunque mi sono messa a dieta, ho già perso un paio di kg, ma senza potermi muovere nemmeno un minimo, dimagrire è davvero difficile. Vorrei arrivare a 57 kg. A quel peso stavo davvero molto bene senza sembrare denutrita, inoltre sotto i 57 kg mi era sparito il ciclo che mi é tornato solo 14 mesi dopo, quando ero tornata sopra i 57. Direi che è un obiettivo realistico e sano. Anche se conoscendomi, nella mia vita e nella mia mente non c'è mai stato niente di sano.😂 È stato bello aggiornare questo blog dopo tanto tempo. Mando un bacione a tutte quelle che sono ancora qui in giro e mi auguro che stiate bene. Alla prossima!

2 commenti:

  1. Ciao Softy, che bello vedere che ogni tanto qualcuno ricompare su questa piattaforma! Sono appena ritornata anche io e sembra un sito deserto, sono spariti tutti... Non so se sia un bene o un male.
    Hai vissuto molte cose in questo periodo di assenza e sono contenta che, nonostante qualche incidente di percorso (e tanta sfortuna!) tu sia positiva, ti sia laureata con il massimo dei voti, hai iniziato a lavorare e stai sempre con il tuo ragazzo.
    Passa dal mio nuovo blog se vuoi, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che piacere trovare qualcuno! Tutti i vecchi blog sono stati chiusi o non vengono aggiornati da almeno due anni, è stata una brutta sensazione ritrovare questo posto deserto. Però mi piace pensare che se le persone non sentono più il bisogno di scrivere è perché magari stanno meglio, e lo spero vivamente. Arrivo subito da te!

      Elimina

Sii civile, non serve insultarmi per parlare con me.