lunedì 22 dicembre 2014

Dicono di me..

Sono tornata a casa lunedì.

Vado a prendere mia madre al lavoro. Una sua collega, che non mi vede da tanto, mi saluta tutta contenta e mi chiede: "Sei dimagrita?"
Mia madre risponde per me: "Nooo, anzi! Ora si è arrotondata!" 
E dopo, con me, ci riflette su.. "Mah come ha fatto a pensare che fossi dimagrita.. A giugno eri un filino, pelle e ossa!"

Viene il mio ragazzo (un po' in carne) a cena da me. Mia madre (molto in carne) come al solito prende confidenza e comincia a scherzare. "Ora che anche lei (io) si è fatta tondeggiante e siete tondi tutti e due, l'unica smilza rimango io!"

Racconto a mia madre di un cane che mi ha aggredita. Avevo allungato la mano per accarezzarlo e quello mi si è avventato contro. Avevo schivato il morso per un soffio, ho sentito i suoi denti grattare sul bordo della mia giacca. Le dico: "Se non mi fossi scansata mi avrebbe morsa al fianco!" e mi risponde: "Ti avrebbe strappato via un po' di ciccia! Ahaha! Avresti perso 1 kg e mezzo! Ahaha!"

La ragazza che viene da noi a fare le pulizie, che non vedevo da un paio di mesi, entra in casa e mi saluta: "Ciaaaaaao!! Sei ingrassata!!" mi bacia e va in bagno, lasciandomi impietrita ancora con la porta aperta.

"Morbida" è l'aggettivo che più spesso mi attribuisce il mio ragazzo.

Mia madre mi racconta della serata in cui è venuta a cena a casa nostra la ragazza (A) di mio fratello.
Lei: "Tu sei più alta di A?"
Io: "Boh.."
Lei: "A usa sempre i tacchi, ma senza non mi pare che sia più alta di te.. Non ci hai mai fatto caso?"
Io: "Boh.."
Lei: "Dice di essere alta 1,67! A me sembra strano... E pesa 62 kg! Ma secondo me ne pesa 72!"
Io: "Boh.. Secondo te io quanto peso?"
Lei, prontamente: "62!"
Ha insistito un po', ma sono rimasta ferma sul mio "Non te lo dico", anche quando mi ha chiesto se fossi sopra o sotto i 60 kg.

Non ve lo dico.
Faccio troppo troppo schifo.

Bello tornare a casa eh.
Non ho mai sentito meno l'atmosfera natalizia come quest'anno. Ho realizzato solo oggi che mancano praticamente 3 giorni.
Ho il terrore dei commenti che riceverò dal resto dei parenti....
Noncelapossofare.

Medito il digiuno, mentre mangio cioccolata.
Buon natale a tutte.

10 commenti:

  1. Ciao cara e bentornata,
    Guarda io davvero non capisco, ma so che succede fin troppo spesso, queste persone che si permettono di commentare tutte le altre. A cena in ristorante con amici e parenti volevo il dolce. Parenti: "Ah ma allora mangi anche tu, non eri a dieta ?". Io: "........" Altri parenti: "Quanto pesi ?" Io prontamente mentendo per chiudere il discorso: "50". Parenti: "No sei meno di 50". Io "Sì è vero sono meno di 50", poi fortunatamente qualcun'altro non so chi io ormai ero nero di rabbia e vergogna ha preso la parola.
    Credimi se ti dico che provo rabbia leggendo come (e mi dispiace dirlo) tua madre in primis non si accorga di ciò che dice, mi vergogno per lei senza offesa. Giuro non c'è offesa nelle mie parole.
    Chi cazzo se ne frega se A. è più bassa più grassa più alta più che-cazzo-vuoi di te ?
    Anche la signora delle pulizie... ma voglio dire in linea generale, se uno ingrassa per X motivi ma perchè devono farlo notare ? Perchè devono aprire bocca ? Perchè non si fanno i cazzi loro ? Io NON mi sono ma permessa di farlo.
    E sai meglio di me che anche il notare che si è troppo magri sì ok fa piacere, ma quando mi dicono: "Sì ma ora basta, ora prendi qualche kg" e vanno avanti una vita e mezza mi sta sul cazzo.
    Come se fosse facile scendere dalla giostra... fanculo loro.
    Stella ti abbraccio e ti sono vicina, buone feste :*

    RispondiElimina
  2. Ma che simpaticona.. -.-'
    Alcune persone non si rendono conto che a volte esagerano, una battuta ci sta ma poi basta! E va beh passa sopra..
    Anche a me dicevano "mooorbida" o che non ero grassa ma morbida, xo lo dicevano come cosa positiva quindi non me la prendevo, alla fine era vero che colpa gli potevo dare?

    Cmq ti posso dire che quest'anno beh in pochi stanno sentendo il natale, manca poco eppure non sembra a nessuno...

    RispondiElimina
  3. Mammamia che nervi, quanto ti capisco tesoro. E, sapete qual è la cosa grottesca? Secondo me alcuni aprono bocca e parlano senza pensare, ma altri fanno questi commenti scientemente e convinti di farti un complimento pure!
    A me da super fastidio anche il contrario: "maquantoseidimagritaaaa!" quando non è vero, quando è oggettivo che non lo sono. Che nervoso mi fanno venire!!!
    Forza e coraggio Softy ... e tutte ... pochi giorni e passeranno anche queste Feste.
    Un bacio!

    RispondiElimina
  4. Mia madre raccontò x filo e x segno le mie abbuffate al mio ragazzo qnd venne x la prima volta a pranzo da noi. Da quel giorno M mi domanda prima tutti i giorni ora cmq spesso se io mi sia abbuffata quasi cn fascinosa curiosità. Io mi domando cm tua madre possa fare queste affermazioni, conoscendo il tuo passato alimentare. L'incoerenza galoppa!

    RispondiElimina
  5. Come tu ben sai, anche a me dicono cose assurde. Ora, io non so quanto tu sia magra/morbida al momento, ma so per certo che non è necessario che tu sia DAVVERO "morbida" per essere sottoposta a questo gentile trattamento... A me dicono sempre che sono ingrassata, nonostante siano passati SECOLI da quando ero magrissima e nonostante io sia comunque più magra di loro (un po' come tua mamma, che non è certo della posizione per commentare)... Insomma, i commenti sarebbero arrivati a qualunque peso! L'unica cosa da fare è imparare a prendere con filosofia queste frasi, dato che è impossibile tappare la bocca a chi ci circonda... A Natale, dopo i primi commenti, fatti notare per altro. Parla, attira l'attenzione, ma non col tuo peso... Vedrai che ti ascolteranno e ti valuteranno per ciò che dici/fai, anziché per il tuo peso ;)
    Buone feste :*

    RispondiElimina
  6. Wow, per la serie "commenti che si potrebbero evitare".
    Ti capisco, per me il mio peso è una sfera molto intima e personale della mia vita. Quando ero grassa e ne facevano cenno mi sentivo malissimo.
    Devi stare tranquilla, tu hai un ragazzo che ti ama per quello che sei, e sei sicuramente bellissima.
    Il peso non è importante quanto la tua felicità.
    Ti stringo

    RispondiElimina
  7. dio, situazione identica.
    è uno schifo, so come ti senti
    vorrei digiunare per mesi
    ti ho appena trovata e ti seguo, un bacio

    RispondiElimina
  8. ti posso capire...
    non si rendono conto che fanno male...tanto male...



    se vuoi passa da me

    RispondiElimina
  9. Tua madre, lasciatelo dire, è una cretina. Cosa cerca di ottenere con questo comportamento? Che tu ti lasci morire di fame come stavi facendo qualche mese fa? Nessuna madre augurerebbe ciò alla propria figlia, io non augurerei nulla di tutto questo neppure ai miei peggiori nemici. Forse il suo é un maldestro tentativo di scherzarci sopra, come per minimizzare, per rendere lo spettro della malattia meno spaventoso? Ad ogni modo dovresti dirle chiaramente che la cosa ti irrita. Anche mia madre ogni tanto fa dei commenti che mi mettono in crisi ma cerco sempre di farglielo notare e a volte si auto-censura. Altre volte no,'ma che possiamo farci? Almeno ci ho provato.
    Stesso discorso vale per il tuo ragazzo. Magari per lui "morbida" è un complimento ma se a te fa stare male diglielo. Io mi sentirei terribilmente a disagio sentendomi etichettare come "morbida" quindi posso immaginare.
    Cerca però di non rovinarti il meritato riposo con i commenti di parenti sciocchi! Un forte abbraccio e buon anno nuovo!

    RispondiElimina
  10. "Ti piace mangiare, ah?!" Non mi sono praticamente sentita dire altro durante queste vacanze. 😞

    RispondiElimina

Sii civile, non serve insultarmi per parlare con me.