venerdì 31 ottobre 2014

buone nuove

Vi leggo sempre ma commento raramente e non ho mai voglia di aggiornare..
Scrivo giusto qualcosina rapidamente..
Per ora le cose vanno piuttosto bene.
Vado a lezione, studio nel tempo libero, mi sottopongo a degli "esperimenti" che mi danno crediti in più, imparo cose nuove e stimolanti, scopro di avere un debole per la statistica e di adorare il laboratorio di spss per l'analisi fattoriale.
Mangio bene, mangio spesso e mangio poco ma non pochissimo. Mangio cose che mi piacciono. Non salto nessun pasto, neanche gli spuntini. Riesco a concedermi qualcosa di buono a colazione senza esagerare e senza poi avere strane voglie durante la giornata. Ho ringo e wafer nella dispensa già da alcuni giorni ma non sento la necessità di finirli. Vado al supermercato per prendere ciò che mi serve, senza comprare schifezze nè tantomeno desiderarle. A cena abbondo di verdure ed evito di appesantirmi. Mi sento più sgonfia... Insomma.. Non vorrei parlare troppo, ma se riuscissi a continuare così, credo che andrebbe proprio bene. Mi sento sulla strada giusta. Non vedo l'ora che arrivi l'ora dei pasti, li programmo con cura e ci dedico tempo e attenzione. Voglio vivere il cibo come un piacere, non con ansia e terrore.
Sono arrivata alla conclusione che mi piace il cibo. Mi piace mangiare. Mi piace svegliarmi prima e fare colazione con le mie coinquiline, prepararmi cose leggere ma sfiziose e pranzare con le mie colleghe. Non mi piace avere fame ed odio abbuffarmi. Forse posso coniugare tutte queste cose..
Sto lottando da un lato contro la solita voglia di sedermi e ingozzarmi placidamente di quello che mi capita, per noia e abitudine; e dall'altro lato contro la vocina che, ricontando le calorie della giornata, mi dice che sono troppe.
Ho l'impressione di assumerne un pochino in meno ogni giorno, ma davvero non voglio tornare ai tempi in cui 300 mi sembravano troppe e con 800 ingrassavo.
Cerco di tenermi sotto le 1000 calorie per ora, ma senza tragedie ho anche toccato le 1200 e le 1600.
Vorrei fare sport. Mi manca fare addominali, pesi, stare sull'ellittica e sentirmi forte ma leggera.. Ho il tappetino qui a casa, e ho convinto una mia coinquilina ad allenarci insieme qualche volta. Cercheremo di trovare tempo e voglia!
Vediamo come va. Sono speranzosa, ma procedo coi piedi di piombo. Mi sono illusa da sola tante volte..
E non vi nego che spesso mi viene voglia di gettare via il pranzo che mi porto dietro, spesso sento quel perverso "bisogno" di vomitare, spesso dopo i pasti mi ritrovo a camminare in tondo o a caso, perchè mi sento troppo in colpa per stare seduta. Sono spesso malignamente felice quando le persone intorno a me mangiano di più, o divorano schifezze. Sono segretamente soddisfatta quando conto le calorie e scopro che sono meno di quelle che pensavo.
Chissà se di questi pensieri e di queste ossessioni riuscirò mai a liberarmi..
Auguro anche a voi la stessa cosa. Baci.

7 commenti:

  1. Dai intanto stai mangiando ai pasti, cose normali e sane e in quantità normali.. X me vedendo ciò che facevi prima, sembra già un passo enorme, anzi eccezionale!!!!
    Forse ti sta aiutando davvero stare sola a vivere, secondo me uno matura veramente imparando a non dipendere dai genitori neanche x il lavaggio dei vestiti (può essere considerata una cosa stupida ma così dei obbligata a imparare a gestire il tuo tempo e a organizzarti x fare in maniera di fare tutto dalla lavatrice al studiare a fare le tue cose)..
    Tienici aggiornate cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è una cosa stupida, anzi è proprio vero. Devo lavare i piatti, fare il bucato, pulire la mia stanza.. Io non avevo mai preso una pezza o uno straccio in mano xD

      Elimina
  2. Ciao Softy,
    sono contenta che tutto sta procedendo bene. A poco a poco stai trovando e creando il tuo equilibrio e questo è molto importante, proprio perché non riguarda solo il profilo alimentare. Ti vedo più fiduciosa, più consapevole ti te stessa. Continua così! :)
    Ti mando un abbraccio :*

    RispondiElimina
  3. Un passo alla volta... ;)
    Sono contentissima per te! Hai preso la strada giusta e, se continui così, andrà sempre meglio. Ti giuro che non so cosa dire, vorrei solo riempire il commento di faccine sorridenti e cuoricini :D ti auguro con tutto il cuore di riuscire a portare avanti ed incrementare questo stato di serenità :)

    P.s. il riferimento alla statistica ha rovinato il post :P io la detesto! La trovo veramente NOIOSA!


    Un bacio e buon Halloween :*

    RispondiElimina
  4. Sono davvero contenta di leggere che stai prendendo la giusta via!! Brava stella! Continua così che un passo alla volta, senza fretta tutto si potrà sistemare!!

    RispondiElimina
  5. Bravissima! Immagino che neanche tu ci avresti scommesso e invece....ce la stai facendo benissimo! Mi raccomando, non disperare al primo passo falso, potrebbe capitare ma tu ti rialzerai :-)
    Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  6. Che bello leggerti finalmente più positiva, sono contenta che tu sia più tranquilla ed in pace con te stessa e ti auguro che questo periodo si rinsaldi e continui. Ottocento calorie sono molto poche, ancora, ma l'importante è riprendere il giusto rapporto col cibo, fare pasti regolari e non sequenze di abbuffate e digiuni. È un ottimo inizio e ti auguro di continuare così! Un abbraccio!

    RispondiElimina

Sii civile, non serve insultarmi per parlare con me.