giovedì 5 giugno 2014

varie

Che io abbia fame o meno, che sia a digiuno o mi sia già abbuffata più volte, che sia un regalo o che non sia neanche mia, che sia stata appena comprata o che l'abbia trovata dopo anni, che puzzi di stantio o profumi di fragola, a prescindere dal prezzo, dalla dimensione, dalla marca e persino dal sapore, se mi lasciate da sola con una tavoletta di cioccolato, io la mangerò. Tutta. E poi ne cercherò ancora.

La bilancia mi prende per il culo. Mi sveglio alle 6, vado in bagno, mi spoglio, mi peso, 51.7. Bevo, mi vesto, mi metto a letto a giocare al cellulare, mi alzo alle 9, faccio pipì, mi spoglio, mi peso, 51,1. Boh ok.

Il giovedì vado dalla psicologa, il giovedì piango, medito il suicidio e non studio. Ah e mi abbuffo, ma quello mica solo il giovedì, quindi non fa testo.

Il mio cane è grasso. "Basta ora!" mi ha detto il veterinario. Mangia troppo e troppo spesso, come me, e io l'ho quasi presa sul personale.

Il mio ragazzo partirà addirittura a luglio. Un altro mese qui.. E io non so se sono felice. Mio padre forse a luglio viene dimesso e torna a casa. E io non so se sono felice. Mi sento una persona orribile. Ma quello sempre, quindi non fa testo.

Gli esami cominciano tra gli 10 giorni e io non ao dove sbattere la testa.

Ma fintanto che resto sull'ellittica, il mondo, il mio mondo, è un posto migliore.

Un bacio

6 commenti:

  1. Non sei una persona orribile : è la malattia a renderti così.
    L'unico modo per tornare a gioire per gli altri (ed in generale per cose non collegate al DCA) e accettare di soffrire per cose altrettanto distanti dal DCA. Se non affronti la fonte reale del tuo malessere, concentrandoti solo sul dolore che ti crei con il DCA e che oscura e scherma quello originario, ti precludi anche la possibilità di gioire.
    So benissimo che sai già tutto questo, lo so... Ma te lo ripeterò all'infinito, finché non passerai "dalla teoria alla pratica".

    Il "tuo mondo" non esiste. Torna in quello reale... Non è poi così male ;)

    RispondiElimina
  2. sei una ragazza giovane
    hai un bellissimo fisico ed un peso perfetto
    sei intelligente
    sei molto sensibile
    sei molto profonda
    queste sono cose reali e oggettive, anche se non ti conosciamo e "solo" leggiamo di te. non sei una persona orribile, ma la malattia offusca quanto c'è di vero nella tua vita,
    non lasciarglielo fare!!!
    baci

    RispondiElimina
  3. Non identificarti cn i tuoi insuccessi, sei molto di più! E nn essere troppo severa con te stessa! Altrimenti nn farai altro ke ingigantire la tua insoddisfazione/mortificazione!

    RispondiElimina
  4. Fin tanto rimani sull'ellittica
    il tuo mondo non cambierà mai.
    Nemmeno quello dentro di te.
    Continuerai a piangere giovedì dopo la terapia, ad abbuffarti e meditare sul suicidio.
    Fin tanto rimarrai sull'ellittica credendo che quello è il migliore dei mondi possibili le cose rimarranno così. Sull'ellittica fai grandi passi , ma non ti muovi davvero. Puoi scapppare velocemente, ma senza spostarti.
    Scendi e allora forse qualcosa succederà.

    RispondiElimina
  5. Ehi! Non cercare tutti i tuoi lati negativi. Sono sicura che quelli positivi sono molti di più! Basterà scoprirne uno, poi arriverai al secondo, al terzo e così via, e i risultati ottenuti ti daranno la forza per continuare. Per la cioccolata è l' amica migliore e allo stesso tempo la peggior nemica di noi donne! Non privartene completamente, ti aiuterà a resistere e sarai più felice!

    RispondiElimina
  6. Ehi....ma quanto stai male? :(
    No ti prego ti devi riprendere come ho fatto io ad un certo punto della mia vita.
    Capisco il periodo di merda...ne sto attraversando uno "simpatico" anche io e oggi ho avuto una crisi, ma devi lasciarti alle spalle tutto questo...
    La mattina è così appena ti svegli pesi di più e se lasci trascorrere un po' di tempo cali...io credo perchè il metabolismo si riprende. Si azzera mentre dormi.

    Parlando del tuo commento al mio post, anche io sono sorpresa dall'atteggiamento del mio ragazzo e giuro che non riesco a comprendere e mi destabilizza tantissimo questa cosa...
    Le mie smagliature sono sorte esattamente per il tuo stesso motivo. Sono diventata donna...ho cambiato forma del bacino.
    La dukan ne ho solo parlato, alla fine non la ho ancora iniziata. Nella mia fragilità pur volendo studiare nutrizionismo dopo la laurea, ci ho fatto un pensiero perchè conducendo uno stile di vita abbastanza sano non perdo un etto :( Vorrei almeno tornare al mio peso forma 2 chili in meno,,,almeno.

    M.

    RispondiElimina

Sii civile, non serve insultarmi per parlare con me.