mercoledì 7 maggio 2014

Londra

Ciao ragazze! Post veloce mentre il mio ragazzo dorme!
Londra è bellissima! Abbiamo anche beccato dei giorni con un clima splendido! Io, come altri italiani che ho visto, sto bene con maglione e giubbotto e a tratti anche coi guanti, ma i turisti dei paesi più freddi, tipo russi e tedeschi, girano in canottiera, pantaloncini e infradito! Pazzi!
Gli inglesi invece hanno un modo di vestire assurdo, proprio non lo capisco.. Stanno in minigonna o shorts però sopra mettono felpe, maglioni e sciarpe. I giubbotti non esistono! Tra l'altro (non) abbinano i colori in maniera davvero pessima, sia i maschi che le femmine!
Sono strani in tutto.. Fanno la spesa di sera tardi, tipo alle 22-23! Sabato sera siamo arrivati tardi in albergo e siamo usciti un po' in esplorazione. Ci ha sorpresi vedere tutti i negozi, proprio tutti, aperti. Perfino i barbieri! Nei supermercati c'era un sacco di gente coi carrelli che girava! E non esistono i cassieri! Ci sono solo casse automatiche e un solo tizio per negozio che aiuta chi è in difficoltà.
Ci sono centinaia di tipi diversi di bibite gassate che io a palermo, non so nel resto dell'italia, non avevo mai visto! Coca cola alla ciliegia, per esempio, e 7up al lampone. E hanno anche formati assurdi.. Tipo tra 1,5 l e 2 l loro hanno anche la bottiglia da 1,75 l! O le bottigliette da 375 e da 600 ml!
Un'altra cosa assurda è che non cucinano nulla! Nè pasta, nè riso, ne couscous nè nulla. E' rarissimo trovare carne e pesci crudi. Hanno solo cibi pronti! Di tutti i tipi e, realmente, in tutte le salse. Perfino piatti di pasta al sugo, pasta al formaggio, insalate di pasta, polpette, hamburger, pizze, sushi, insalate e macedonie. Apri e mangia. Senza passare dal via, nemmeno dal microonde. Tramezzini e panini di tutte le dimensioni, super ripieni e conditi. Immangiabili, a mio parere. E loro si nutrono sempre così, perchè proprio non esiste altro, mangiano sempre piatti pronti, panini e fritture. C'è un fast food ogni 10 metri e sono tutti sempre pieni di gente. Ciononostante, non so come facciano, gli inglesi si mantengono tutti magri e belli! Non ho visto obesi che non fossero stranieri!
Io che sto mangiando? Mah.. Colazione inclusa in albergo, super abbondante, con yoghurt o tè, e muffin ai frutti di bosco o cornetti con nutella e marmellata. Fino a scoppiare. Il mio ragazzo predilige la classica colazione inglese con bacon, uova, salsiccia, pomodoro e pane. Ci sarebbero anche i fagioli ma lui -almeno quelli- li evita. Io sta roba non la mangerei manco sotto tortura.
Durante la giornata camminiamo senza sosta circa 10-12 ore e più che pasti -almeno io- facciamo degli spuntini. Tipo ci dividiamo un brownie di starbucks o una confezione di sushi da take away, oppure da un carretto lui prende un hot dog e io un gelatino. Specialmente la sera cerco di tenermi leggera, anche se lui ci tiene a mangiare, magari mi limito a un frullato strawberry & banana da mc donald o un assaggio di qualcosa che prende il mio ragazzo. Beviamo litri di coca cola zero e diet pepsi. Ciononostante sono sgonfissima, come non lo sono mai stata in vita mia! La mattina mi piaccio proprio, mi sono anche fatta diverse foto! Poi magari ne posto qualcuna! Non so se dipenda dal fatto che spesso vado a dormire affamata, invece a casa facevo sempre lo spuntino/abbuffata di sera tardi, o se è perchè cammino tanto, o ancora se dipende dalla mancanza di frutta e verdura, che ne mangiavo a kg! Sono proprio curiosa di pesarmi al ritorno a casa!
Ad ogni modo, al di là delle stranezze, gli inglesi, ma in realtà anche i turisti, sono graziosissimi. Disponibili per qualunque cosa, informazioni, aiuto, foto.. Essendo in 2 per farci qualche foto insieme, quando non possiamo usare l'autoscatto, dobbiamo chiedere aiuto a qualcuno. Pur di farci immediatamente la foto ho visto gente seduta balzare in piedi, scaricare pacchi e oggetti a terra o su altre persone, buttare via sigarette ancora mezze sane, strapparsi via dalle orecchie gli auricolari.. Persone splendide davvero, che se ti vedono rigirare la cartina tra le mani ti chiedono spontaneamente se hai bisogno di aiuto.
Stare qui mi sta piacendo un sacco, verrei molto volentieri a viverci. Cercherei un lavoretto, affitterei una stanza, e via. Nuova vita. Amo questa città. L'unica pecca è che è carissima. Per 100 euro danno tra 60 e 80 sterline. E costa tutto un sacco. Ogni panino, lattina o dolcetto costa 2 sterline o anche più. Un biglietto dell'autobus è 2,40 sterline, uno della metro invece 4,70! E l'ingresso in ogni museo va da un minimo di 10 a un massimo di 40 sterline a persona. Noi infatti ci muoviamo solo a piedi e ne abbiamo già visitati un sacco, domani dovremmo finire!
Vorrei andare agli studios di harry potter, a Leavesden, ma tra il viaggio e il ticket verrebbe a costare tipo 70 sterline a testa. E mi sembra assai, specialmente perchè al mio ragazzo di harry potter non importa assolutamente nulla e questi soldi glieli farei buttare.. Però io ci terrei davvero tanto.. Boh domani decideremo!
Non mi viene altro in mente.. Al ritorno a casa vi aggiorno! Un bacio a tutte <3

18 commenti:

  1. Ciao cara, sono contenta che la vacanza vada bene! Londra è sicuramente una delle città più belle vive e culturalmente stimolanti del mondo!
    Divertiti e stai bene, ti aspettiamo :-)))

    RispondiElimina
  2. Ciao cara! Sono contenta che tu stia meglio, ti sento più serena e tranquilla, senza preoccupazioni. Fai bene a girare a piedi, così visiti meglio la città. Io sopratutto la metro la odio durante le vacanze, l'unica che ho mai visto è quella di Roma giusto perché ci abito. Londra non l'ho mai visitata ma mi hanno detto che è davvero bella e particolare :) Magari aspetto delle tue foto!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  3. Non sono grassi? Ma se gli usa sono al primo posto x l'obesità e l'inghilterra e' al secondo! Forse non li hai visti xkè stanno in casa..ma fidati che c'e' un forte problema di obesità invece proprio a causa "fast food ogni 10 metri"
    Cmq anche una mia amica ha detto che si vestono malissimo che che pure lei avrebbe a viverci subito! :)
    Cmq credo anche io che lo spuntino pre nanna gonfi, e poi oggi ho notato che se sto nelle giuste cal ma non vado a camminare il giorno dopo preso qualche etto in più, se invece dopo cena faccio una camminata e se poi anche mi mangio un gelato e un muffin (come ho fatto ieri sera) e nonostante sforo di almeno 200cal la mattina poi peso molto meno lo stesso, vallo a capire xkè ..
    Goditi il viaggio e fa tante foto!! XD

    RispondiElimina
  4. Mmh boh io ho riportato la mia impressione.. Di inglesi ne abbiamo visti tanti, eppure non ho visto proprio gente obesa.. E infatti mi sono stranita molto dato che mangiano quasi solo junk food!
    Credo che camminare mobiliti la digestione e favorisca lo sgonfiamento (causato appunto dalla cattiva digestione).. Non so, io cammino tanto anche a palermo. Però qui sto mangiando meno, intendo proprio come quantità di cibo, non parlo di calorie. Magari mangio un muffin che pesa 50 gr e ha tipo 180 calorie quando a casa avrei mangiato 4 mele, quindi sì meno grassi, ecc, ma 1 kg di cibo contro 50 gr. Credo sia questo, per quanto riguarda me..

    RispondiElimina
  5. Io adoro Londra :) ero sicura che ti saresti trovata bene!
    La coca alla cherry c'è in molti paesi, così come la coca zero senza caffeina o alla vaniglia ecc... Io porto sempre una coca alla cherry a mio fratello quando viaggio, ma a me non piace ;)
    Io sono come i turisti di cui parli : sempre mezza nuda :D sono già andata al mare più volte ^^,
    Adoro mangiare in albergo, è decisamente una delle cose che preferisco delle vacanze ahahahah :'D però io preferisco il salato a colazione, anche se le briochine vuote non me le leva nessuno ;) e poi mi piace sperimentare, infatti non vedo l'ora di assaggiare il cibo tunisino : per me che amo le spezie immagino che sarà buonissimo *.*
    Noooo, ti piace Harry Potter? Io lo detesto xD e odio ancor di più la pronuncia pessima con cui gli italiani dicono il suo nome ;P
    Comunque sono felice che abbiate trovato bel tempo e di sentirti serena ♥


    Un bacione :*

    RispondiElimina
  6. Mi piace questo post ! Quanto devono essere fighi i supermercati londinesi *___* Quelli italiani cominciano ad annoiarmi, non ci sta proprio nulla ! Solo le solite cose e non si trovano mai prodotti originali o pasti pronti belli come quelli che descrivi tu.
    Sono felice tu abbia incontrato gente carina e che la città ti piaccia :D sapevo che Londra fosse cara ma non che fosse così piena di gente disponibile e simpa.. a me avevano sempre detto che a londra sono tutti snob xD
    Comunque sia, dato che cammini così tanto, dubito tu ti faccia paranoie, sbaglio ? Almeno ti rilassi, ti muovi, non ti neghi qualche sfizio e ti senti pure bella allo specchio. Sono felice x te :)
    Ti abbraccio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.s = spero tu riesca a convincere il tuo ragazzo ad andare agli studios ! Poi mi farai sapere come sono :D

      Elimina
    2. Ma se non mangi nè farinacei, nè carne, pesce e i formaggi col caglio, nè legumi, frutta e verdure, a questi pasti pronti non potresti nemmeno avvicinarti! Tra l'altro qua il cioccolato costa tra i 75 e i 200 euro al kg, senza esagerare. Se lo trovi a 40-50 euro al kg è in super offerta! Non credo ci potresti vivere xD

      Elimina
    3. Ma in che supermercati sei andata? per carità è caro ma io ho comodamente fatto spesa senza spendere tanto...forse giravi solo in centro.

      Elimina
    4. No siamo stati ovunque, e i supermercati in cui andavamo erano in periferia

      Elimina
  7. Che bello leggere questo post, sembra che l'abbia scritto un'altra persona rispetto a quella che scriveva settimana scorsa. Ah, il potere delle vacanze! Si percepisce da ogni riga che stai meglio, sei più rilassata, più tranquilla e in pace con te stessa. Goditi ogni minuto e cerca di portare questa bella sensazione a casa con te, insieme ai bei ricordi e alle belle foto.
    Anche a me Londra è piaciuta molto, anche se ricordo che la prima volta che la visitai (ero al penultimo anno del liceo, ero andata con delle amiche) mi sembrò fin troppo simile a Milano!
    Ti consiglio di andare a mangiare in qualche ristorante indiano, a Londra sono molto buoni e uno sgarro una sera te lo puoi concedere! :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
  8. Sono d'accordo con le altre: fa piacere leggere finalmente un post leggero e spensierato! Certo, le paranoie non sono scomparse, ma traspare una te diversa!

    Io quello che ho adorato di Londra - tra le altre cose - è che chiunque va in giro come gli pare (anche vestito di merda) e nessuno ci fa caso! Penso sia il pregio delle grandi città... anche a Parigi era lo stesso!

    Un bacione

    RispondiElimina
  9. Non sono mai stata a Londra, però mi piacerebbe... Il tuo post è un piccolo spaccato sulla vita londinese!!...
    Comunque, se ti piace stare in questa città, considerala come una possibile alternativa per il futuro... La vita potrai costruirtela come vorrai, in fondo... e se ti piacerebbe stare a Londra, puoi sempre fare un tentativo!...

    Ti abbraccio...

    RispondiElimina
  10. Che bello!!!:)
    Io ho un odio particolare verso gli inglesi ma dopo questo post mi hai fatto venire la curiosita` di andarci personalmente in Inghliterra e vedere se effettivamente sono come me li` immagino ;)
    Facci sapere le novita`, e non dimenticarti le foto :):)

    RispondiElimina
  11. Grazie mille per il tuo commento. Mi è servito molto e mi ha fatto riflettere. Londra è stupenda, goditela appieno :) un bacione

    RispondiElimina
  12. Oddio sembra bellissima! E anche le persone, hai descritto davvero un sogno!

    Spero tu abbia passato una bella settimana, felice di averti letto, un bacio!

    RispondiElimina
  13. Ciao cara!
    Sono su blogger e sto girando per conoscere gente con cui parlare e che possa confortarmi, leggere altri pensieri, altre vite mi fa solo piacere.. prima avevo un blog su splinder, poi lo hanno chiuso e non mi sono mai sentita più sola, conoscevo gente e parlavo con tutti.. Ho deciso di riaprire un blog ma non ho nessuno, se ti va passa <3

    RispondiElimina

Sii civile, non serve insultarmi per parlare con me.